MONTECARLONEWS.IT

“In Piemonte come in tutta Italia le imprese del settore Matrimoni ed eventi per dieci lunghi mesi hanno retto l’urto della crisi. E hanno retto nonostante la scarsa attenzione ricevuta dal governo. Ma resistere ancora a lungo in queste condizioni sarà difficile. Ecco perché pretendiamo che chi ha l’onore di guidare il Paese si assuma anche l’onere di intervenire immediatamente per garantire la sopravvivenza di migliaia di imprese, molte delle quali nel Nord Ovest. Imprese che vorrebbero tornare a lavorare ma che, non potendo, in assenza di aiuti rischiano di chiudere definitivamente. Se il decreto Ristori, come i precedenti, sarà impostato senza tenere in considerazione il nostro comparto, dovranno ritenersi responsabili delle drammatiche conseguenze pagate da professionisti e lavoratori la cui sola colpa è far parte di una filiera dimenticata”. Monia Re


MONTECARLONEWS.IT - 11 gennaio 2021